A Roma da giovedì la terza edizione di Contromafie di Libera

Dal 23 al 26 ottobre a Roma gli Stati Generali dell’Antimafia (ANSA) – ROMA, 20 OTT – Per i partecipanti a Contromafie, in programma a Roma dal 23 al 26 ottobre, Libera ha attivato una convenzione con i ristoranti, pizzerie e bar sequestrati alla camorra del centro di Roma. La convenzione prevede pasta o pizza a 7,50 euro o uno sconto del 30% sul menu’ alla carta. In attesa che si definisca il processo, i locali sono sotto amministrazione giudiziaria per la salvaguardia delle aziende e garantire il mantenimento del livello occupazionale. Libera sostiene il mantenimento in apertura dei ristoranti perche’ non si possa dire che quando interviene lo Stato le aziende chiudono. E qualora si arrivi alla confisca, questi beni aziendali potranno diventare una risorsa per la collettivita’ e fonte di lavoro pulito. Gli Stati Generali dell’Antimafia prevedono quattro giorni di impegno, di confronto e studio per fare il punto sulla lotta alle mafie e alla corruzione nei loro risvolti sociali, politici, economici e culturali: sei aree tematiche, 30 gruppi di lavoro con il contributo di oltre 200 relatori tra educatori, operatori sociali, magistrati, docenti universitari, forze di polizia, giornalisti, donne e uomini di cultura, imprenditori, rappresentanti di associazioni e sindacati. (ANSA). VR-COM 20-OTT-14 15:30 NNNN

LPN-Mafia, Libera dà il via alla terza edizione di Contromafie

Roma, 20 ott. (LaPresse) – Libera dà il via alla terza edizione di Contromafie, gli Stati Generali dell’Antimafia, che si svolgeranno a Roma dal 23 al 26 ottobre. Quattro giorni di confronto e studio per fare il punto sulla lotta alle mafie e alla corruzione nei loro risvolti sociali, politici, economici e culturali: sei aree tematiche, 30 gruppi di lavoro con il contributo di oltre 200 relatori tra educatori, operatori sociali, magistrati, docenti universitari, ministri e tanti altri. Le elaborazioni conclusive saranno poi raccolte nel ‘Manifesto degli Stati generali dell’antimafia’, con le conclusioni del presidente nazionale di Libera Don Luigi Ciotti. (Segue). cmg/cls 201622 Ott 2014

Roma, 20 ott. (LaPresse) – Si parte il 23 ottobre con GiovaniContromafie, presso il Campo dei Miracoli, Centro Sportivo ‘Valentina Venanzi’ nel quartiere Corviale dove sarà allestito un campus antimafia sociale con sistemazione in tenda e palestra e con iniziative aperte al quartiere. All’apertura di giovedì 23 ottobre saranno presenti Luigi Ciotti, Raffaele Cantone, Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione. Si continua con l’apertura in plenaria (venerdì 24 ottobre) presso Auditorium della Conciliazione con intervento di Roberto Saviano e relazione introduttiva di Luigi Ciotti, e le testimonianze di Rosi Bindi, Franco Roberti, Andrea Orlando, Pietro Grasso, Ignazio Marino e Nicola Zingaretti, il Segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana mons. Nunzio Galantino, la commissaria per la Giustizia dell’Ue, Martine Reicherts, Stefano Rodotà, Giusi Nicolini, Giovanni Tizian, Daniela Marcone e John Christensen. Sempre nella giornata di apertura saranno presenti i ministri Giuliano Poletti e Stefania Giannini, il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico e il procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone, Daniele Leodori Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Umberto Postiglione Direttore Agenzia Beni Confiscati. (Segue). cmg/cls 201622 Ott 2014

Roma, 20 ott. (LaPresse) – Sabato 25 ottobre sono previsti i lavori delle sei aree tematiche suddivise in trenta gruppi di lavoro dove parteciperanno circa 200 relatori. Infine, domenica 26 ottobre, presso Auditorium della Conciliazione, si potrà assistere alla plenaria di chiusura con interventi di ospiti internazionali, del Presidente della Camera Laura Boldrini e Giancarlo Caselli. A seguire le relazioni finali delle sei aree tematiche, le cui elaborazioni conclusive saranno raccolte nel ‘Manifesto degli Stati generali dell’antimafia’, con le conclusioni di Luigi Ciotti. (Segue). cmg/cls 201622 Ott 2014

Roma, 20 ott. (LaPresse) – Per i partecipanti a Contromafie, Libera ha attivato una convenzione con i ristoranti, pizzerie e bar sequestrati alla camorra del centro di Roma. La convenzione prevede pasta o pizza a 7,50 euro o uno sconto del 30% sul menù alla carta. In attesa che si definisca il processo, i locali sono sotto amministrazione giudiziaria per la salvaguardia delle aziende e garantire il mantenimento del livello occupazionale. Tramite queste iniziative, Libera sostiene il mantenimento in apertura dei ristoranti, in modo tale da diventare una risorsa per la collettività e fonte di lavoro pulito. cmg/cls 201622 Ott 2014

LEGALITA’: DAL 23 OTTOBRE A ROMA GLI STATI GENERALI DELL’ANTIMAFIA-2-

ROMA (ITALPRESS) – Tutto pronto per la Terza edizione di Contromafie, gli Stati Generali dell’Antimafia, che si svolgeranno a Roma dal 23 al 26 ottobre, promossi da Libera. Quattro giorni di impegno, di confronto e studio per fare il punto sulla lotta alle mafie e alla corruzione nei loro risvolti sociali, politici, economici e culturali: sei aree tematiche, 30 gruppi di lavoro con il contributo di oltre 200 relatori tra educatori, operatori sociali, magistrati, docenti universitari, forze di polizia, giornalisti, donne e uomini di cultura, imprenditori, rappresentanti di associazioni e sindacati. (ITALPRESS) –

Si parte il 23 ottobre con GiovaniContromafie, presso il Campo dei Miracoli, Centro Sportivo “Valentina Venanzi”, nel quartiere Corviale, dove in collaborazione con il Municipio Roma XI Arvalia e Assessorato alle Periferie di Roma Capitale sara’ allestito un campus antimafia sociale con sistemazione in tenda e palestra e con iniziative aperte al quartiere. All’apertura di giovedi’ 23 ottobre saranno presenti Luigi Ciotti, presidente nazionale Libera, Raffaele Cantone, presidente dell’Autorita’ Nazionale Anticorruzione. Venerdi’ 24 ottobre presso l’Auditorium della Conciliazione interverranno Roberto Saviano, Luigi Ciotti, Rosi Bindi, Franco Roberti, Andrea Orlando, Pietro Grasso, Ignazio Marino e Nicola Zingaretti, il segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana Nunzio Galantino, la commissaria per la Giustizia dell’Ue, Martine Reicherts, Stefano Rodota’, Giusi Nicolini, Giovanni Tizian, Daniela Marcone e John Christensen. Inoltre sempre nella giornata di apertura hanno gia’ confermato la loro presenza, tra gli altri, i ministri Giuliano Poletti e Stefania Giannini, il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico e il procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone, Daniele Leodori presidente del Consiglio regionale del Lazio, Umberto Postiglione direttore dell’Agenzia Beni Confiscati. (ITALPRESS) – (SEGUE). abr/com 20-Ott-14

A Roma da giovedì la terza edizione di Contromafie di Libera

Quattro giorni confronto e studio per fare punto su lotta mafie Roma, 20 ott. (TMNews) – Tutto pronto per la Terza edizione di Contromafie, gli Stati Generali dell’Antimafia, che si svolgeranno a Roma dal 23 al 26 ottobre promossi da Libera. Quattro giorni di impegno, di confronto e studio per fare il punto sulla lotta alle mafie e alla corruzione nei loro risvolti sociali, politici, economici e culturali: sei aree tematiche, 30 gruppi di lavoro con il contributo di oltre 200 relatori tra educatori, operatori sociali, magistrati, docenti universitari, forze di polizia, giornalisti, donne e uomini di cultura, imprenditori, rappresentanti di associazioni e sindacati. Si parte il 23 ottobre con GiovaniContromafie, presso il Campo dei Miracoli, Centro Sportivo “Valentina Venanzi” nel quartiere Corviale dove in collaborazione con il Municipio Roma XI Arvalia e Assessorato alle Periferie di Roma Capitale sarà allestito un campus antimafia sociale con sistemazione in tenda e palestra e con iniziative aperte al quartiere. All’apertura di giovedì 23 ottobre saranno presenti Luigi Ciotti, presidente nazionale Libera, Raffaele Cantone, presidente dell`Autorità nazionale anticorruzione. Apertura in plenaria venerdì 24 ottobre all’Auditorium della Conciliazione con intervento di Roberto Saviano, dal titolo Artiglieriela relazione introduttiva di Luigi Ciotti, e le testimonianze di Rosi Bindi, Franco Roberti, Andrea Orlando, Pietro Grasso, Ignazio Marino e Nicola Zingaretti, il segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana mons. Nunzio Galantino, la commissaria per la Giustizia dell’Ue Martine Reicherts, Stefano Rodotà, Giusi Nicolini, Giovanni Tizian, Daniela Marcone e John Christensen. Inoltre sempre nella giornata di apertura hanno già confermato la loro presenza, tra gli altri, i ministri Giuliano Poletti e Stefania Giannini, il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico e il procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone, Daniele Leodori Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Umberto Postiglione Direttore Agenzia Beni Confiscati.

Quattro giorni confronto e studio per fare punto su lotta mafie (ASCA) – Roma, 20 ott 2014 – Tutto pronto per la Terza edizione di Contromafie, gli Stati Generali dell’Antimafia, che si svolgeranno a Roma dal 23 al 26 ottobre promossi da Libera. Quattro giorni di impegno, di confronto e studio per fare il punto sulla lotta alle mafie e alla corruzione nei loro risvolti sociali, politici, economici e culturali: sei aree tematiche, 30 gruppi di lavoro con il contributo di oltre 200 relatori tra educatori, operatori sociali, magistrati, docenti universitari, forze di polizia, giornalisti, donne e uomini di cultura, imprenditori, rappresentanti di associazioni e sindacati. Si parte il 23 ottobre con GiovaniContromafie, presso il Campo dei Miracoli, Centro Sportivo “Valentina Venanzi” nel quartiere Corviale dove in collaborazione con il Municipio Roma XI Arvalia e Assessorato alle Periferie di Roma Capitale sara’ allestito un campus antimafia sociale con sistemazione in tenda e palestra e con iniziative aperte al quartiere. All’apertura di giovedi’ 23 ottobre saranno presenti Luigi Ciotti, presidente nazionale Libera, Raffaele Cantone, presidente dell’Autorita’ nazionale anticorruzione. Apertura in plenaria venerdi’ 24 ottobre all’Auditorium della Conciliazione con intervento di Roberto Saviano, dal titolo Artiglieriela relazione introduttiva di Luigi Ciotti, e le testimonianze di Rosi Bindi, Franco Roberti, Andrea Orlando, Pietro Grasso, Ignazio Marino e Nicola Zingaretti, il segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana mons. Nunzio Galantino, la commissaria per la Giustizia dell’Ue Martine Reicherts, Stefano Rodota’, Giusi Nicolini, Giovanni Tizian, Daniela Marcone e John Christensen. Inoltre sempre nella giornata di apertura hanno gia’ confermato la loro presenza, tra gli altri, i ministri Giuliano Poletti e Stefania Giannini, il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico e il procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone, Daniele Leodori Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Umberto Postiglione Direttore Agenzia Beni Confiscati.

Share

Comments are closed.